NonPubblicato            
LE OPERE DI rossana tomatis | Bio |
http://www.nonpubblicato.it/opere/18/0/0/rossana-tomatis.np
Stampa Aggiungi ai preferiti Invia Link a un amico Facebook Rss
AUTORE: rossana tomatis
DATA: 13/5/2010
CATEGORIA: Poesia
GENERE: Sentimenti
Giaciglio di mamma


Di cipressi
han cosparso il viale.
Mi conduco
senza cura
al giaciglio
dell'ultima dimora.
Entro e prego
a voce muta.
La mia preghiera
son le parole
che pensai
posando le mani
sulle tue
"Ovunque
il nostro sguardo
si posi,
sono evidenti
i segni
del tuo passaggio.
Seguiamo attenti
le impronte
che ci porteranno
a riabbracciarti"
Non fui
forte abbastanza
da trattenerti,
n lava di vulcano
per riscaldarti.
Non incolparti oltre
per questo viaggio.
Sar aurora,
mare e sole caldo.
Sar spiaggia
al mattino
per ogni suo raggio.
Di me
sarai orgogliosa, e premurosa io,
dar coraggio.
Meta raggiunta indi avr,
il tuo peregrinaggio.


NOTE AUTORE
rossana.
COMMENTO DEGLI UTENTI
23/7/2010 Autore: Massimo Vaj
Non sarei cos certo che la meta dell'esistenza stia nel calpestare impronte di mamma e lo scopo del vivere sia ...CONTINUA

 
Nuovo utente | Password dimenticata
Email:
Password:
GENERE
COSA LEGGONO GLI AUTORI

Il signore degli anelli
John Ronald Reuel Tolkien
1 Commento
La violenza invisibile
Zizek Slavoj
1 Commento
Il profumo
Patrick Sskind
2 Commenti
Cecit
José Saramago
1 Commento
Il Nome della Rosa
Umberto Eco
1 Commento
Il cavaliere nero
Bernard Cornwell
1 Commento
Post office
charles bukowski
1 Commento
Mostra Tutti
Credits | Segnala un abuso | Contatta la redazione | Privacy | Condizioni di utilizzo | P.iva 09749640018
  Facebook