NonPubblicato            
LE OPERE DI Bruno Magnolfi | Bio |
http://www.nonpubblicato.it/opere/22/0/0/Bruno-Magnolfi.np
Stampa Aggiungi ai preferiti Invia Link a un amico Facebook Rss
AUTORE: Bruno Magnolfi
DATA: 11/3/2010
CATEGORIA: Racconto
GENERE: Riflessioni
Da solo


Cosa sar questo tempo che fugge, questo bisogno di incarnare per forza il personaggio contemporaneo, l'aggiornamento continuo su ci che sembra diverso e invece solo un filtro migliore per le solite cose, una maniera per digerire pi in fretta e con minore memoria i sassi di sempre? Fuori c' vento, gli alberi piegano i tronchi, le foglie secche volano via senza rimedio, eppure tutto ancora immobile. Cammino lungo una strada, osservo le case, le persone, i negozi aperti sui marciapiedi del centro, e mi sembra che tutto sia vivo, che il senso di oggi sia diverso da sempre ed apra nuovi orizzonti sul divenire. Poi torno a casa, salgo le scale, apro la porta, e all'interno del mio piccolo appartamento ritrovo il caldo accogliente di sempre. Non importa che la polvere sia caduta anche oggi sopra i mobili e sui pavimenti, il dato che emerge che qualcuno, tramite il monitor acceso dentro la stanza, anche oggi possa insegnarmi come fare, come procedere, come sopravvivere, e soprattutto cosa pensare. Ecco, l il punto debole dove ancora mi dibatto prima di essere preda della lezione: non ho pi voglia di scrivere qualcosa immaginando di essere libero di farlo. Cos so per certo che tutto gi stato fatto, tutto stato gi riflettuto, e il mio monologo sar lettera morta, ininfluente. Forse ho capito, la vera solitudine proprio sforzarsi di capire cosa sia questo percorso. Nessuno ti segue, la solitudine fa paura, nessuno legger volentieri queste parole, perch certi discorsi saranno sentiti soltanto come provocatori per ci che stato gi del tutto previsto, pianificato.
Bruno Magnolfi


NOTE AUTORE
Solitudine
COMMENTO DEGLI UTENTI
12/3/2010 Autore: Walter Fano
Cosa sar questo tempo che fugge ... http://tr.im/RyF8 #libri
This comment was originally posted on http://twitter.com/walterfano

 
Nuovo utente | Password dimenticata
Email:
Password:
GENERE
COSA LEGGONO GLI AUTORI

Panino al prosciutto
charles bukowski
1 Commento
La violenza invisibile
Zizek Slavoj
1 Commento
Cecit
José Saramago
1 Commento
Aforismi di Zurau
Franz Kafka
1 Commento
Post office
charles bukowski
1 Commento
La notte del drive-in
Joe R. Lansdale
1 Commento
L'arciere del Re
Bernard Cornwell
1 Commento
Mostra Tutti
Credits | Segnala un abuso | Contatta la redazione | Privacy | Condizioni di utilizzo | P.iva 09749640018
  Facebook