NonPubblicato            
LE OPERE DI Massimo Vaj | Bio |
http://www.nonpubblicato.it/opere/28/0/0/Massimo-Vaj.np
Stampa Aggiungi ai preferiti Invia Link a un amico Facebook Rss
AUTORE: Massimo Vaj
DATA: 11/4/2010
CATEGORIA: Poesia
GENERE: Riflessioni
Se avessi avuto un figlio gli avrei detto...


Non credere a nulla, figlio, ma obbedisci al desiderio di sapere.
Il sapere la sala d'aspetto del conoscere
e il conoscere assomiglia alla poltrona di un dentista
La conoscenza non si trova nei libri
La conoscenza gi in te che aspetta
Lei aspetta che tu apra lo sguardo interiore
e ti accorga che dentro e fuori di te
c' lo stesso mondo che rifiuti ora
ed lo stesso mondo che amerai domani
se riuscirai a riconoscere
le sue nobili
ragioni
di essere.


NOTE AUTORE
ma un figlio non ce l'ho, cos posso dirgli di tutto.
COMMENTO DEGLI UTENTI

 
Nuovo utente | Password dimenticata
Email:
Password:
GENERE
COSA LEGGONO GLI AUTORI

Venuto al mondo
Margaret Mazzantini
1 Commento
Aforismi di Zurau
Franz Kafka
1 Commento
Post office
charles bukowski
1 Commento
Factotum
charles bukowski
1 Commento
Il Nome della Rosa
Umberto Eco
1 Commento
La spada e il calice
Bernard Cornwell
1 Commento
La 25a ora
David Benioff
1 Commento
Mostra Tutti
Credits | Segnala un abuso | Contatta la redazione | Privacy | Condizioni di utilizzo | P.iva 09749640018
  Facebook